Centro Mamre

CENTRO MAMRE

Il Centro Mamre si occupa di etnopsichiatria, di psicoterapia e di sostegno psicologico rivolto a persone e famiglie migranti. La sua specificità è quella di lavorare in équipe multidisciplinare formata da psicologi e psicoterapeuti, psicologi dell’età evolutiva, antropologi, sociologi e mediatori culturali etnoclinici.

Le attività del Centro si identificano in cinque aree e un coordinamento rappresentate da dei referenti:

1. Clinica
2. Scuola
3. Formazione
4. Progetti
5. Amministrazione
6. Coordinamento

Il lavoro clinico si articola nelle seguenti modalità: colloqui individuali, familiari, di gruppo e consultazioni etnopsichiatriche; si svolge in stretta collaborazione con i Servizi territoriali. Mamre offre un servizio di consulenza agli operatori sociali, educativi, sanitari che hanno in carico persone migranti.

Vengono presi in carico:

• bambini e adolescenti
• persone in difficoltà nel processo di ricongiungimento familiare
• minori e adulti inviati dai Servizi Socio-Assistenziali
• genitori di adozioni internazionali
• coppie miste
• donne vittime di violenza sessuale e familiare
• persone vittime di tratta
• richiedenti asilo e rifugiati